Comunicazione pile ed accumulatori – scadenza al 31/3/2012

I produttori di pile ed accumulatori, iscritti al Registro nazionale ai sensi del D.Lgs.188/08 (come modificato dal D.Lgs. n. 21 del 11/02/2011), sono tenuti a comunicare alle Camere di Commercio, entro il 31/03/2012, i dati relativi alle pile ed accumulatori immessi sul mercato nazionale nell’anno precedente, suddivisi per tipologia; tale dato è comunicato per la prima volta all’atto dell’iscrizione con riferimento all’anno solare precedente.
Si ricorda che D.Lgs. 188/08 s.m.i definisce produttore: chiunque immetta sul mercato nazionale per la prima volta a titolo professionale pile o accumulatori, compresi quelli incorporati in apparecchi o veicoli, a prescindere dalla tecnica di vendita utilizzata, comprese le tecniche di comunicazione a distanza (v. lettera n), comma 1 dell’art. 2 del decreto).
Il dichiarante deve comunicare le informazioni relative alla quantità, espressa in peso, e al numero di pile e accumulatori immessi sul mercato nel 2011.
ll produttore che entro il termine previsto non comunica al registro nazionale le informazioni o le comunica in modo incompleto o inesatto, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 2.000 ad euro 20.000. (art. 25, c.3 del D.Lgs. 188/2008 aggiornato al D.Lgs. 21/2011)